Il silenzio degli innocenti

Questo film che ha avuto molti seguiti, è un misto tra poliziesco e psico-giallo, imperniato tutto su un cannibale, molto provabilmente tratto da una storia vera, ma arricchito con qualche particolare, del film non vi racconto molto, provabilmente lo avete già visto, cosa che ho rifatto da una Vhs, molto velocemente ho saltato alcuni pezzi perché mi annoiavano e ormai li davo per scontati, quindi a voi vi lascio la visione; la cosa che mi lascia molto perplesso, invece, è il soggetto, quest’uomo cosi acculturato ed educato che ha il vizio o la deviazione del cannibalismo, di certo ci sono molte persone che lo sono, ma di certo sono persone malate, come è possibile desiderare fortemente di mangiare un altro essere umano, difficilmente un’animale mangia un suo simile, mentre l’uomo può arrivare a tanto, la sua deviazione mentale lo porta a questo, di certo ha le sua basi nell’infanzia, che nella vita adulta si accentuano, un caso particolare mi ritorna in mente, la storia di un cannibale che cercava delle persone che fossero disposte a farsi mangiare, cosi visto che faticava a trovarle, aveva deciso di pubblicare il suo annuncio su internet, cosi ha ricevuto molte risposte, ovviamente molti lo facevano per scherzo, e il cannibale si era trovato nelle condizioni di dover scegliere con molta attenzione la sua cena, trovando qualche persona veramente motivata alla sua proposta, fino ad organizzare un’incontro per espeltare l’accordo, nel momento dell’incontro, la vittima si era presentata imbottita di tranquillanti, giusto per capire meglio che tipo di persona fosse, il cannibale lo ha messo a suo agio il più possibile, dandogli sempre la possibilità di rifiutare quanto stavano facendo, ma la vittima si era più volte resa disponibile, a quel punto potrarono a termine l’atto di cannibalismo volontario, con una sola clausula dettata dalla vittima, che il banchetto cominci con i suoi genitali, cosi fu accontentato, dopo un’ adeguata anestesia ha assistito alla rimozione dei suoi organo genitali.
Vi sembrano persone normali?

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: