Il figlio perduto

Cosa succede in una famiglia nella quale un figlio 17enne prende la via della droga smettendo di andare a scuola, sparendo per giorni interi, non rispondendo alle telefonate dei genitori, arrivando a minacciarli, a derubarli, a picchiarli, e tentando, anche, di iniziare alla droga i fratelli minori? Una scrittrice e giornalista Inglese, madre di tre figli, lo racconta senza inventare niente, perché la storia è la sua, della sua famiglia in mezzo alla quale è scoppiata un giorno una vera bomba.
Recensione di: “Il figlio perduto”, di Julie Myerson.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: