E’ semplice stare dalla parte giusta

Amare la vita umana, difenderla, sostenerla e, comunque e sempre, accoglierla e rispettarla è la cosa più semplice di questo mondo. E viene naturale. E’ naturale e umano proteggere chi è piccolo e fragile, aiutare chi è in pericolo, consolare chi soffre. E’ naturale e umano dar da mangiare e da bere a chi non può provvedere da solo. Innaturale e terribile è invece l’idea di negare, in qualunque modo, la vita di chiunque o anche solo di abbandonarla nella debolezza, nell’estrema dipendenza, nella difficoltà. Innaturale e terribile è anche solo pensare di lasciare andare alla deriva una persona totalmente disabile.
Amare la vita è semplice. E, infatti, sono le persone semplici che lo sanno fare meglio. Quei semplici che sono semplici perché, per quanto abbiano sperimentato, per quanto abbiano studiato, per quanto abbiano indagato, hanno colto, e conservato, il senso di una verità basilare: ogni essere umano è “degno” e nessuna vita, mai, è mai padrona di un’altra vita.
Quando le cose, dentro di noi e nelle comunità di cui facciamo parte, sono così chiare, è facile capire che cosa è giusto e che cosa è sbagliato. Chi stà con la vita, chi è per la vita, mai la ferisce e mai arbitrariamente la finisce. Chi coltiva un’idea di morte, chi si allea con la morte, fa l’esatto contrario. Eppure, oggi, c’è molto che sembra rendere incredibilmente ardua la comprensione di che cosa è giusto e di che cosa è sbagliato. E c’è chi tenta, in tutti i modi, di renderci difficile, addirittura impossibile, dire dei “si” e dei “no” limpidi e chiari.
Per questo, oggi, a un anno dalla dolorosissima morte di Eluana Englaro “per disidratazione”, cioè per sete, così ha certificato l’autopsia, ci sembra importante tornare a indicare a noi stessi e a tutti, la necessaria chiarezza, l’esempio di coloro che, con dolcezza e sapienza umana e medica, amano e servono la vita e non la negano.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: