La ricerca

Virgilio uscito dalla residenza di Candalù, pensò: “E a quello adesso dove lo trovo?”.
Fece un passo, e non gli venne in mente niente, ne fece un altro, niente, al terzo, “Ora lo so!”.
Era pomeriggio, le 15,00 e a quell’orario cominciavano a uscire le persone di casa, cosi cominciò a fare un giro nel parco, dove lo aveva sempre visto.
Il primo posto che cominciò a vedere era il solito, le solite panche, i soliti tavoli, i soliti giochi, un mucchio di persone giocavano e molte altre guardavano; Virgilio le guardò tutte, ma non lo vide, provò in un altro posto, ma anche li non c’era, “Strano!”, pensò, “Proviamo ancora”, rifece lo stesso giro, niente, allora chiese a qualcuno, “Scusa, stò cercando una persona”, “Chi?”, “Il Cosmico”, “Il Cosmico?”, “Si”, “Non l’ho visto”, allora pensò che era presto, anche se era sempre puntuale, chiese a un altro, “Scusi, stò cercando una persona”, “Chi?”, “Il Cosmico”, “Ma è sicuro?”, “Si”, “Non l’ho visto”, niente, non lo trovava, ma doveva trovarlo per forza, lo doveva fare per l’Oracolo, allora continuò ancora la sua ricerca, questa volta andò dall’altra parte della marasma, dove ancora non aveva chiesto, “Mi scusi, per caso ha visto il Cosmico?”, quella persona lo guardò e un po’ scocciata gli rispose: “Guardi che il Cosmico, non esiste”, “No, esiste, lo conosco io”, “Non esiste, io sono qui da una vita e non l’ho mai visto”, “Ma, io l’ho visto l’altro giorno, come fa adire che non esiste?”, “Io li conosco tutti e il Cosmico non esiste”, “Strano!”, “Mi dica come è fatto questo Cosmico?, magari mi viene in mente qualcuno”, “Il Cosmico è ciciottello, pelato e con gli occhialini scuri”, “Mi dispiace non mi viene in mente nessuno con questi connotati, per me non esiste”.
“Caspita e adesso come faccio a trovarlo, eppure lo conosco, e ci ho anche parlato, lo devo trovare!”. Questa volta cambiò completamente zona, dove non era mai andato, chi sa se lo trovava, ma gira e rigira non riusciva a trovarlo.
Tic, Tac, Tic, Tac, a un certo punto un rumote rapì l’attenzione di Virgilio, Tic, Tac, rumore familiare, e ogni volta che lo sentiva appariva nella sua mente la figura del Cosmico, Tic, Tac, Tic, Tac, spostò un ramo e lo vide, si era messo in un tavolo nascosto, stava facendo una partita importante, anche se era quasi finita, Virgilio si mise dietro le sue spalle, si fece leggermente vedere, tanto da salutarlo, poi restò li, fermo e immobile, come un gufo, il Cosmico si sentiva quasi disturbato da quella presenza, anche se la conosceva, e non vedeva l’ora di finire la partita per levarsi d’impaccio, nelle ultime mosse perse un sacco di punti e dovette abbandonare, poi si girò di scatto verso Virgilio, “Ma cosa c’è?”
“Ti devo parlare”, il Cosmico rivolgendosi al suo avversario, “Mi scusi, devo andare”, raccolse le sue pietre e le mise nello zaino.
Si allontanarono un bel pezzo, e sicuri che nessuno li potesse sentire, si sedettero sopra una panchina.
“Cosa c’è?”, “C’è una persona che ti stà cercando”, “Chi è?”, “Non posso dirtelo, ma sono sicuro che ha qualche cosa per te”, “Ma chi è?”, “Fidati, come io mi fido ciecamente di lui”, “Prima lo devo chiedere alla mia Principessa, se posso andare”, “Ascolta, non ti preoccupare”, “Ma cosa vuole?”, “Non lo so!, solo se andiamo lo sapremo”, “Ma dove abita?”, “Andiamo adesso, vedrai quando saremo li”, “Ma chi è?”, “Non ti preoccupare, garantisco io”.
Dopo tutta questa insistenza il Cosmico seguì Virgilio, anche perché la Pincipessa sapeva che era al parco.
“Ma quando torniamo?”, “Non ti preoccupare, presto”.
Alla fine il Cosmico seguì Virgilio, che lo portò subito alla residenza di Candalù.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: