Simona Atzori

Milioni di persone l’hanno vista danzare come una farfalla dalle ali trasparenti allo stadio Olimpico di Torino. Simona Atzori è la ballerina che ha aperto i Giochi paraolimpionici invernali con un passo a due; dopo l’accensione del braciere ha chiuso la cerimiona d’innaugurazione con un valzer. Suo partner Luca Alberti.
Balla, dipinge, fa ogni cosa con i piedi (in pratica le sue mai) e vive con la “filosofia del sorriso”: .
Chi la osserva sul palco è colpito dalla sua energia e non dalla sua disabilità: .
Fin da piccola ha sentito il bisogno di avvicinarsi al mondo artistico: con i colori ha iniziato a quattro anni, a sei ballava sulle punte. .
Simona vive in provincia di Varese. E la Sardegna? .
I suoi genitori (Vitalino di Serramanna e Antonia di Suelli) si sono conosciuti in Lombardia, emigrati negli anni cinquanta in cerca di un lavoro, senza abbandonare idealmente la loro terra: a Simona hanno trasmesso una forte passione per l’isola () e qualche lato caratteriale ().
Nella sua vita anche cinque anni in Canada (dove abita la sorella Gioia). Ancora non si è esibita in Sardegna: ; i suoi quadri invece sono stati esposti a Suelli qualche anno fa e forse torneranno a breve per una mostra personale a Cagliari.
Nel futuro tanti piccoli progetti () e una certezza: .
Ora pensa ai prossimi impegni: teatro e spettacoli a Firenze, Spoleto e altre città italiane, dove tutti aspettano la farfalla dalle ali trasparenti, per volare con lei ogni altra bariera.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: