Silvio Berlusconi

Domenica 13, 2009, la sera del raduno in piazza Duomo a Milano si è tenuta una manifestazione politica, tenuta dal Partito delle Libertà, ovviamente il personaggio politico più importante è stato il capo del governo Silvio Berlusconi, gli animi erano accesi, e il contorno politico in quei giorni tesi e concitati, resta di fatto che alla fine della manifestazione, e nel momento dei saluti da parte del Premier, viene colpito al volto da un’oggetto scagliato da qualcuno, che viene subito arrestato dalle sue guardie del corpo.
Premetto subito che ho visto tutto l’avvenimento dalla televisione e tutta la vicenda politica la seguo da molto lontano, forse troppo, notizie a spizzichi e bocconi dai telegiornali, sentito dire dagli amici, spesso voci non sempre consolanti, ne tranquille, ma tutte queste sono le mia informazioni a riguardo.
Gli argomenti principali che riesco a sentire sul Cavaliere sono quelle che parlano del Lodo Alfano, che mi sembra di aver capito sia il fatto che si stia cercando di fare una legge che permetta, in fondo, di non condannare le alte cariche dello stato per scadenza di termini processuali, l’alto punto a suo carico è il progetto del ponte di messina, progetto che a quanto si dica sia fisicamente impossibile realizzare, visto che i Giapponesi, espertissimi nella costruzione di ponti, non siano mai riusciti a farne uno più lungo di 1500 metri, mentre qui si parla di farne uno lungo più di 3000, altre osservazioni, sulla scuola e sul fatto che abbia sempre cercato di fare leggi o cose che gli siano molto utili nei propri interessi, altre accuse, ma per me abbastanza pesanti sono state raccontate nei due film, o forse più, di Nanni Moretti, mi riferisco al “Porta borse” e “Il Caimano”, altre cose non le conosco.
Ma comunque sia, resto dall’idea che tutte le polemiche e a maggior ragione le dichiarazioni forzate, non siano costrittive, per il semplice motivo che la violenza portata da un malato di mente, sentitosi concitato dalla folla non risolve le cose, tranne il fatto di tagliare fuori il diretto interessato, ma in questa maniera non si risolve il problema, perché al suo posto ci saranno sempre altre persone che non sapranno mai dove sbattere il muso, visto che i problemi ormai sono cosi grossi che nessuno può risolvere, tranne il fatto di conquistare una poltrona e intascando un’ottimo salario, cercando di riempire un sacco senza fondo, al massimo possono cercare di grattare, timidamente qualche soldo dai paradisi fiscali, quando quelli si fanno pettinare volentirei, visto che hanno comunque ancora versati all’estero molti soldi; molte cose e altre concitano le popolazioni, innermi e spettatori interessati di azioni che li vedono sempre e unicamente destinatari, di tasse e tagli, tutto questo avrebbe portato a qualche azione, che in questo caso è stata portata da una persona malata, una persona debole e instabile, una persona malata di mente, queste persone di solito quando sono in fase attiva sentono molto i grandi temi dell mondo, quali quelli politici, religiosi, fenomeni paranormali o di spionaggio, questi argomenti nei vari casi hanno vari aspetti e sfumature, ma comunque hanno un forte impatto nell’animo, anche se poi sono solo nella loro mente quelle azioni cosi estremistiche, anche perché con il tempo le cose si sistemano da sole, il tempo spiega e sistema molte cose, senza necessariamente metterci mano.
Quel ragazzo che ha ferito il Premier è stato arrestato e penso che verrà condannato e credo messo in un’istituto per essere curato, rovinandosi la vita a lui e ai suoi genitori, il Cavaliere dopo una adeguata convalescenza tornerà, credo, al suo posto con tante scuse di tutti, le masse che erano in sommossa, provabilmente si spaccheranno in due, chi mollerà il colpo e chi continuerà, continuerà a essere un’ estremista e concitatore di violenza gratuita, che nascondendosi dierto il gruppo, nasconde una certa dose di vigliaccheria, dico questo perché le persone di quel tipo lo sono, in gruppo sono leoni, ma da soli sono delle pecore, spero che qualcuno smentisca quello che ho appena detto, ma purtoppo ne ho conosciute di persone del genere e rispondono a questa legge.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: