La zoccola

Come dicevo poco fa, ero andato a ballare con i miei due amici, e mentre ballavo li sentivo discutere animatamente, ma non gli davo retta più di tanto, fino a quando decidiamo di tornare a casa, e sulla strada per raggiungere la macchina uno di loro….

“Capito cosa combina quella!, vive con me in casa ma devo fare tutto io, cucina il latte e poi non lo mangia, lo butta via, lascia i piatti sporchi, non lava in casa, solo contribuisce alla spese”, “So come fa, la ho avuta in casa mia due anni come badante, la ho dovuta mandare via per la disperazione, lei come tutte le altre badanti che ho dovuto chiamare, tutte dai paesi dell’est”, “Ma sai cosa combina?”, “Dimmi”, “L’altro giorno torna a casa e mi fa”, “Ammmore, mi sono appena fatta a quello!”, “Un’altra volta”, “Ammmore, ho incontrato un mio amico che non vedevo da molto e l’ ho microforato!”, “Un’altra volta”, “Ammmore, mentre ero in giro a fare i mestieri, il mio titolare mi ha inserito la retro!”, “E cosi mentre mi diceva queste cose mela trombo!”, mentre ascoltavo tutto questo ho rimbeccato quello che dicevano, “Ma cosa hai fatto, ti sei messo in casa una zoccola!”, l’altro, “Cosa ti avevo detto!, ormai è diventato un puttaniere!”, non aggiungendo altro raggiungo la macchina, e anche li continuavano, l’altro: “Sai, che lei ha anche una relazione stabile con un mio cugino e siccome vive con altri due cugini, volevano vivere assieme e due di loro volevano venire a vivere con me per lasciargli la casa libera, ma io non ho voluto, cosi si sono arrabbiati tutti perché non si mettono d’accordo per avere il letto libero fare l’amore con lei, un casino!”, io ascoltavo e a un certo punto ho aggiunto, “Ma le donne straniere non sono tutte cosi”, “Senti, io le ho avute a casa e sono peggio, un conto è sentire dire e un conto averle a casa, è tutta un’altra cosa”, poi il pomeriggio volse al termine, tra le bancarelle della festa del paese.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: