Il foglio.15-10-2008

L’ODIO CONTRO SOCRATE SI ACCRESCE PERCHE’ I SUOI DISCEPOLI LO IMITANO NELLA RICERCA

Osservate poi ancora questo: i giovani che s’accompagnano a me spontaneamente, figli di ricche famiglie e che hanno di conseguenza tempo a disposizione, si compiacciono di ascoltare gli uomini da me esaminati, e a loro volta, imitando me, si provano anch’essi ad esaminare altri, e ne trovano molti che credono di sapere e non sanno. Avviene allora che questi esaminati se la pigliano con me anziché con se stessi, e vanno dicendo che v’è un certo Socrate, scelleratissimo uomo, che corrompe i giovani. E se qualcuno domanda che cosa egli fa e che cosa insegna per corrompere i giovani, allora, per non sembrare impacciati, dicono quel che si è soliti dire contro tutti i filosofi: che egli insegna le segrete cose del cielo e della terra, insegna a non credere agli Dei e a fare diritto il torto. Ma la verità, che si sono, cioè, palesati gonfi di sapienza senza nulla sapere, questa no, non amano dirla. Ed essendo in molti, ambiziosi e violenti come sono, si sono messi concordemente a diffamarmi con subdole argomentazioni, riempiendo da lungo tempo le vostre orecchie con le loro accanite calunnie.

Ed è per questi motivi che mi si sono levati contro Melèto, Anito e Licòne: Melèto  se l’è presa per difendere i poeti, Anito per gli artigiani e i politici, Licòne per gli oratori. Ecco perché, come vi dicevo da principio, mi meraviglierei se riuscissi ad estirpare in voi in così breve tempo una calunnia radicatasi da lungo tempo.

Questa, o Ateniesi, è tutta la verità: nulla ho nascosto o dissimulato; e so bene che proprio per questo sono odiato. Il che prova che io dico il vero, e il resto non è che calunnia originata dai motivi esposti. Cercate per vostro conto, ora o più tardi, e troverete che è così.

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: