Biviocenter

Dopo avere rivisitato il paese,venne il momento di pensare alla propria sussistenza,anche loro dovevano mangiare e pensare al loro proprio corpo,non potevano avere sempre pensieri lati,cosi andarono all’unico grosso supermercato del paese,gli altri erano solo botteghe.

Biviocenter era sicuramente un grossissimo supermercato dove potevi trovare di tutto,a prezzo di mercato,la sua area è immensa,grande parcheggio,negozi,libreria,ipermercato, Mediaword,bar,cinema e altre cose,l’entrata aveva delle grosse scale mobili che portavano al primo dei tre piani del complesso,tutto l’arredamento era molto bello e i pavimenti tutti di marmo,era un vero piacere passare tutta la giornata li,e in effetti parecchia gente lo faceva,quando fuori faceva molto freddo o in estate per sentire un’ poco di fresco con l’aria condizionata(sempre molto alta).

Ercole e Virgilio entrarono,si trovarono in mezzo a un mare di persone,cosa che non hanno mai amato,ma dovevano fare la spesa e quindi andarono avanti facendo finta di niente,quando sono insieme non vanno mai al Mediaword,o quasi mai,perché Virgilio non sopporta quel genere di cose,mentre per Ercole anche un’occhiata la poteva dare,ma per fare compagnia a Virgilio filava dritto,cosi vanno proprio nel supermercato,saltano anche li la zona Ufo,puntando nei reparti di prima necessità,saltano anche gli scaffali del vino e vanno in quelli dei vestiti,guardano dei pantaloni e maglioni,i prezzi sono molto alti,anche se trovano qualche offerta,le scarpe non le guardano neanche,Ercole da sempre era abituato a portare sempre un paio di scarpe,finche si rompevano o erano proprio fuori stagione,su questa cosa ha sempre avuto quella mentalità e non avrebbe potuto pensare diversamente,Virgilio prende un maglione,poi andarono nel reparto dei formaggi,e guardarono un sacco di cose,tutte quelle cose,il rumore,la luce,i prezzi,la confusione generale,fece andare il palle tutti e due,in effetti sentivano una sorte di stordimento e nervosismo,in Ercole era più evidente,mentre Virgilio riusciva a controllarli un’ po’ meglio,anche se non vedeva l’ora anche lui di uscire,forse più di Ercole,cosi decisero di uscire a più presto,presero qualche cosa veloce,in effetti la spesa vera e propria la avevano già fatta,e uscirono,o meglio scapparono,quando erano abbastanza lontani cominciarono a sentirsi meglio.

Tag: , ,

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: