Scrigno numero otto.

Ercole e Virgilio si erano fermati un’ attimo nella lettura degli scrigni,perché fuori sentivano molto baccano,e quindi si sbrigarono nella lettura per uscire e vedere cosa stava succedendo.

“Oggi centuplicherò il mio valore”.

“Il chicco di grano può avere tre diverse destinazioni,può essere messo come mangime nella stalla per i maiali,può essere macinato per diventare farina e poi pane,o può essere piantato e diventare una bellissima spiga dorata e produrre migliaia di altri semi.

Possiamo scegliere,non permetteremo di essere mangiati dai maiali,ne di essere schiacciati dalla macina del fallimento e dalla disperazione per essere stritolati e divorati dalla volontà degli altri.

E come riusciremo a farlo?

Cominceremo a prefiggerci le mete da compiere oggi,della settimana prossima,del mese,dell’anno,della nostra vita,dobbiamo avere degli obbiettivi,se cadiamo ci rialziamo e andiamo avanti,insistiamo e il successo sarà più vicino.

Quando il mondo ci loderà per i risultati che abbiamo raggiunto,noi avremo la saggezza per riceverle con umiltà”.

Poi Virgilio cominciò subito con il prossimo scrigno.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: